Cinema Ferragosto 2016 a Milano: Arianteo, film all’aperto nel cortile di Palazzo Reale


Ferragosto Milano 2016

Ferragosto Milano 2016 – foto di Francesco Tadini, titolare del centro culturale di via Jommelli 24, Spazio Tadini

Cinema Ferragosto 2016 a Milano: Arianteo per le vacanze in città. La metropoli non chiude mai. I film in programmazione all’Arianteo – promosso da Anteo spazioCinema e Assessorato alla Cultura del Comune di Milano – sono tutti da vedere. Il cinema all’aperto nel cortile di Palazzo Reale ci assicura una scorpacciata per tutto il weekend di Ferragosto (sabato 13, domenica 14 e lunedì 15). Sabato 13 agosto 2016, ore 21.15: Il ponte delle spie (di S. Spielberg con T. Hanks, M. Rylance – USA – 140′), ambientato nel periodo della guerra fredda; Domenica 14 agosto, 21.15: Mustang (di D. G. Ergüven con G. Sensoy, D. Z. DogusluFrancia, Germania, Turchia, Qatar – 94′), che racconta la lotta per la libertà di cinque sorelle  contro poteri religiosi e patriarcali ed è ambientato in un paesino della Turchia contemporanea; Lunedì 15 agosto, 21.15: Irrational Man (di W. Allen con E. Stone, J. Phoenix – USA – 95′), presentato al Festival del cinema di Cannes nel 2015 fuori concorso, che narra di Abe Lucas, professore di filosofia in crisi esistenziale…

Per chi, oltre a godersi la programmazione del cinema Arianteo a Palazzo Reale, volesse “animarsi” accanto all’acqua, suggerisco un Ferragosto a bordo piscina ai Bagni Misteriosi di Milano (la ex Piscina Caimi). Il 15 agosto la piscina rimarrà aperta in misura straordinaria fino alle 20. E dalle 18.30 è programmata la Festa di Ferragosto, alla quale partecipa – dalle ore 18.30 – la Dirty Dixie Jazz Band. 

 

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in cinema Milano, Ferragosto, Milano, Palazzo Reale e contrassegnato come da Francesco Tadini . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Francesco Tadini

Francesco Tadini. Aiuto Regista per alcuni anni al Teatro alla Scala di Milano, dall'Aida con Ronconi a il Pelleas et Melisande con Antoine Vitez. Regista televisivo per RAI, MEDIASET, TVSvizzera Italiana, ZDF, ARTE. Fondatore di tre società di comunicazione video e multimediale. Pubblicitario e consulente per ENI e SNAM Rete Gas. Ideatore e Produttore del primo adventure game multimediale di "Edutainment" in Italia, per ENI e LEGAMBIENTE: "Equilibrium". Ha realizzato per RAITRE per anni come autore e regista (sia dei documentari che delle dirette TV) il programma culturale di punta "Non solo Film" con Giancarlo Santalmassi conduttore. Un anno negli Stati Uniti con più di 1200 interviste realizzate per la RAI. Autore di 51 puntate del programma "La macchina del tempo" condotto da Alessandro Cecchi Paone e in onda su MTV Channel. Gallerista. Blogger. Ha fondato Spazio Tadini con la giornalista Melina Scalise